«

»

lug 06

XAMPP: installare Apache, MySQL e PHP sul PC in un attimo

Apache, MySQL e PHP richiesti per eseguire WordPress, si possono scaricare dai rispettivi siti web, per il sistema operativo desiderato per poi installarli e procedere alla configurazione. Questo procedimento è abbastanza complicato e a meno che non abbiate esigenze particolari esula dai nostri scopi.

Ci viene incontro una suite, semplicissima da installare, disponibile per i maggiori sistemi operativi che risponde al nome di XAMPP.

XAMPP include Apache, MySQl, PHP e PHPMyAdmin. Quest’ultima è una utility comoda, sviluppata in PHP, per la gestione dei database MySQL.

Per Windows consiglio di scaricare la versione nel formato compresso (ZIP oppure 7z). Una volta scaricato il file basterà estrarne il contenuto nella directory principale del disco “C:”.

Se preferite estrarre l’archivio in un’altra directory, ricordatevi di eseguire “setup_xampp.bat”, che modificherà automaticamente la configurazione di XAMPP.

Ora avviate il pannelo di controllo di XAMPP, eseguendo il file ” C:\xampp\xampp-control.exe” e cliccate i tasti “start” delle voci Apache e MySQL; dopo qualche secondo, se tutto va bene, compariranno delle scritte verdi “running” come nell’immagine seguente.

Per verificare che tutti sia in esecuzione correttamente, dal browser navigate all’indirizzo “http://localhost” oppure “http://127.0.0.1″, scegliete la lingua italiana e poi cliccate sul link “Stato”, ottenendo una pagina come la seguente.

Opzionale: cambio impostazioni per la sicurezza

L’installazione di default non prevede nessun controllo sui permessi di accesso al vostro Web Server e MySQL è configurato per usare l’utente “root” senza password, XAMPP stesso mette a disposizione un’utility per modificare i settaggi. Il link lo trovate nella sezione “sicurezza” di XAMPP, ed è “http://localhost/security/xamppsecurity.php”, da questa potete cambiate la password per il database e configurarne un’altra per accedere alle cartelle di XAMPP (c:\xampp\htdocs\) tramite browser.

Di solito è buona norma restringere gli accessi a dei server installati su macchine locali, che sono collegate ad Internet. C’è da aggiungere che di solito la configurazione di default dei router blocca connessioni in entrata per servizi quale ad esempio il web server che ascolta sulla porta 80, a meno che non decidiate voi di aprire il vostro PC al traffico entrante esplicitamente.

1 ping

  1. Come installare WordPress su PC » Avionauta

    [...] « XAMPP: installare Apache, MySQL e PHP sul PC in un attimo [...]

Lascia un Commento